biscotti al sale per Natale

Biscotti di sale per l’albero di Natale

Quest’anno volevo proprio fare i biscotti decorati per Natale. Ero un po’ indecisa però. Non sapevo se farli dolci, salati, e soprattutto se farli o no commestibili.

Alla fine ho deciso di fare i biscotti salati, quelli che non si mangiano, ma che si guardano soltanto e che se fatti a regola d’arte sono semplicemente eterni (e li potete riutilizzare a Natale tutte le volte che volete).

Per le forme e i colori fatevi trascinare dalla vostra fantasia: pensate a come vorreste l’albero decorato (una volta finito) e realizzate il vostro sogno.

Buon divertimento. E auguri!

Ps. per l’argento e oro (che erano colori acrilici) sono stata fortunata ed è bastato spennellare i biscotti una sola volta!

Biscotti di sale per l’albero di Natale
Cosa mi serve per 1 albero di medie dimesioni:
  • Farina 00: 500 g.
  • Sale: 250 g.
  • Acqua: 250 ml.
  • Per la preparazione dei biscotti: un recipiente per amalgamare gli ingredienti, pellicola trasparente, mattarello, stampini vari, cannuccia per praticare il foro, carta da forno e paletta per spostare i biscotti
  • Per decorare: pennelli, tempere o acquerelli, fissante per decoupage (o in alternativa lacca per capelli), nastrini per appenderli.

Cosa devo fare:

  • Preparo l’impasto: amalgamo la farina con il sale e l’acqua (prima nel recipiente e poi lavorandolo con le mani su un ripiano); poi metto l’impasto in frigorifero per mezz’ora (coperto dalla pellicola).
  • Creo i biscotti: rimuovo la teglia dal forno e preriscaldo il forno a 120 gradi; stendo l’impasto e ritaglio i biscotti (con gli stampini) ricordandomi di fare il foro per appenderli (con la cannuccia); metto (con la paletta) i biscotti sulla teglia (ricoperta da carta da forno bagnata e strizzata) e inforno per 90 minuti, giro i biscotti dall’altro lato e cuocio per altri 90 minuti.
  • Coloro i biscotti (non più caldi) a mio piacimento (anche su entrambi i lati), facendo seccare il colore e ripetendo 4 / 5 volte. Spruzzo il fissante sui biscotti.

Stampini: se siete bravi potete anche ritagliare a mano le forme. Potete fare alberelli di natali, campane, ghirlande, angioletti, pacchettini, scritte (tipo HO-HO), stelle, palline, etc.

Il forno: serve solo per seccare i biscotti (in teoria potreste lasciare i biscotti anche all’aria, ma ci vuole una vita affinché si secchino in questo modo)

Decorazioni aggiuntive: potete anche decorarli con la sabbia colorata (basterà spalmarci prima un po’ di colla)

Conservazione: al riparo dall’umidità.

pasta di sale per i biscottibiscotti fatti con la pasta di salepasta al sale biscottibiscotti al sale per Natale