Cipolla e scalogno

  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Come tritare la cipolla o lo scalogno

Tritare la cipolla o lo scalogno è alla base di molte ricette. Per farlo bene, bisogna sapere come farlo; infatti quando si trita una cipolla o uno scalogno, bisogna fare attenzione a non farli aprire troppo presto. Più fine li taglio più fine avrò il composto tritato.

Ingredients

  • cipolla o scalogno

Instructions

  • Rimuovo la parte esterna e taglio la cipolla o scalogno in due nel senso della lunghezza
  • Appoggio la mezza cipolla (o scalogno) sul tagliere e la taglio prima nel senso della lunghezza …
  • … poi parallela al tavolo …
  •  … e infine nel senso della larghezza.
  • A questo punto trito velocemente col coltello, come fosse una mezzaluna (ossia tenendo una lama con la mano, e con l’altra reggendo il coltello)

Video

Notes

Se poi devo fare un soffritto: metto dell’olio extravergine di oliva in una padella e, quando e’ caldo, aggiungo la cipolla o lo scalogno già tagliato finemente.
Se invece devo stufare la cipolla o lo scalogno: procedo come sopra e poi aggiungo dell’acqua fredda e faccio cuocere qualche minuto finché non diventa traslucido. In questo modo il cibo è più digeribile e non corro il rischio che si bruci.
Il video è di rouxbe.com
 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *