stampi

Come cambiare la dimensione di una torta

Vi è mai capitato di leggere una ricetta e di non sapere come fare a cambiare la dimensione dello stampo?

Magari volete fare una torta più piccola (o più grande) di quella della ricetta, e non sapete come fare.
Qui di seguito un metodo facile facile per capire come cambiare le dosi della vostra torta. E’ alla fine un semplice problema di geometria.

Come cambiare la dimensione di una torta

La formula:
Moltiplicare ogni ingrediente per:
(Diametro del mio stampo / Diametro stampo ricetta ) elevato al quadrato

In pratica:
da 28 a 23: moltiplicare per 2/3 circa (per precisione lo 0.67)
da 28 a 26: moltiplicare per 0.86
da 26 a 23: moltiplicare per 0.78
da 23 a 26: moltiplicare per 1.28
da 23 a 28: moltiplicare per 1 volta e mezzo (per la precisione 1.48)

Se dovete farcire una torta, tenete presente che:
– per una crostata alla crema pasticcera di 23 cm ci vuole la crema fatta con 1/2 litro di latte (quindi per uno stampo da 26 è necessario 640 ml circa, e per una da 28 è necessario 750 ml circa)
– per una torta di pan di spagna (che quindi è bella alta e spugnosa) farcita con crema chantilly, diametro 26 cm, ci vuole 1/2 litro di latte e 1/2 litro di panna (quindi per uno stampo da 23 è necessario 390 ml e 390 ml, e per una da 28 è necessario 580 e 580 ml).

Chiaramente quando cambiate gli stampi, è probabile che non sia possibile calcolare le dosi precise di ogni singolo ingrediente. A volte potrebbe essere più comodo fare un po’ più di farcitura e poi tenere l’eccedenza da parte. Se poi volete fare i calcoli precisi precisi, allora sarebbe necessario sapere i pesi specifici dei singoli ingredienti e può essere utile sapere che un tuorlo di uovo pesa circa 20 g.

ATTENZIONE: se per caso la ricetta prevede del lievito, non diminuite la dose. Ve lo dico per esperienza!stampi