Crema funghi porcini

Crema ai funghi porcini con involtini di scampi e pancetta

Quando oggi a pranzo ho mostrato a Luca la foto del piatto che volevo preparare per noi stasera, ah fatto un bel “wowwwwww”.

Ok. Andata. Stasera ci aspetta una bella crema di porcini con involtini di scampi e pancetta.

Per questa ricetta devo ringraziare la Cucina Italiana, che l’ha resa il piatto della copertina del mese di agosto e che probabilmente è anche il motivo per cui comprai la rivista, visto che io vado matta per i funghi! Per i funghi porcini, poi impazzisco ancora di più.

La ricetta è facile, e secondo me fa super scena. Quindi è perfetta per un pranzo per amici, quando si vuol fare bella figura. Anche perché può essere preparata prima e riscaldata all’istante! Inoltre non è importante che i funghi siano belli, l’importante è che siano freschi (e buoni!).

Crema ai funghi porcini con involtini di scampi e pancetta
Ingredienti per 2 persone:
  • Burro e scalogno
  • Porcini: 250 g.
  • Sale fino, pepe nero e rosmarino
  • Brodo vegetale
  • Mezzo cucchiaio di farina e un cucchiaio di panna fresca
  • Per la guarnizione: 2 grossi scampi, 4 fettine di pancetta, timo, aglio, olio extravergine di oliva

Cosa mi serve:

  • Pentola coi bordi alti
  • Pentolino per fare il brodo
  • Minipimer
  • Tazza o bicchiere
  • Padella

Cosa devo fare:

  • Pulisco i funghi, metto da parte un paio di funghetti piccoli, e taglio i restanti a tocchetti.
  • Preparo il brodo.
  • Faccio un soffritto (nel burro) con 1/4 di scalogno tritato, poi aggiungo i funghi tagliati a tocchetti (tenendo da parte quelli piccoli), il sale, il pepe, il rosmarino e cuocio per qualche minuto.
  • Copro con il brodo e faccio cuocere fin quando i funghi non sono morbidi (una decina di minuti), poi rimuovo il rosmarino e frullo il tutto.
  • Metto in una tazza la panna e la farina, li mescolo, ci aggiungo un po’ di composto ai funghi per mescolare meglio, e aggiungo i tutto al composto che riporto a bollore.
  • Pulisco gli scampi (rimuovendo guscio e intestino), e poi li avvolgo nella pancetta.
  • All’ultimo preparo la guarnizione: metto in una padella un po’ di olio con un mezzo spicchio di aglio schiacciato e delle foglioline di timo, e rosolo da tutti i lati sia gli scampi che i funghetti rimasti.
    Compongo il piatto mettendo sopra la crema di funghi (calda) gli scampi, i funghetti e le foglioline di timo.

Aggiustare la densità: per una crema più liquida aggiungo del brodo, per una crema più densa lascio a bollire.
funghi a tocchettifunghi porcini crema scampi pancettascampi funghi
Crema funghi porcini