Crema chantilly

Crema chantilly

Crema chantilly

Sulla crema chantilly c’è una gran confusione: perché si tende a dare lo stesso nome a due cose diverse!

Crema chantilly (all’italiana) o crema diplomatica

La crema chantilly all’italiana altro non è che la crema diplomatica, ossia un mix di crema pasticcera e di panna chantilly non zuccherata, dove la panna usata per la chantilly è la metà del latte  usato per la crema pasticcera.

Io di regola uso un composto più soffice, dove la panna usata per la chantilly è pari al latte della crema pasticcera.

Ingredienti per 500 ml latte per la crema e 500 ml di panna:

  • Per la crema pasticcera: 500 ml di latte, 6 tuorli di uovo, 150 g. di zucchero, 40 g. di farina
  • Panna: 500 ml
  • Vaniglia: 2 fialette

Cosa devo fare:

  • Preparo la crema pasticcera e faccio raffreddare in un vassoio largo coprendo con la pellicola per alimenti che deve essere a contatto della crema
  • Monto 500 ml di panna e aggiungo due fialette di vaniglia
  • Unisco la panna alla crema

(Panna) chantilly

La vera chantilly altro non è che panna montata (zuccherata a piacere) aromatizzata alla vaniglia (1 fialetta di vaniglia ogni 250 ml di panna), ma probabilmente a noi italiani sembra una cosa così banale, che neanche merita una dizione a posta. Io, per fare chiarezza, la chiamerei panna chantilly.
Panna chantilly