Millefoglie

La millefoglie di nonna Gabri

Leggi il disclaimer della categoria Ricette del cuore ♥♥♥

Che bella sorpresa! L’altro giorno mi è arrivata a casa la millefoglie della “nonna Gabri”. Che non è proprio mia nonna, ma che ha fatto una millefoglie proprio come fanno le nonne, ed essendo lei nonna, è diventata la millefoglie della nonna Gabri.

Non ho esitato a chiamarla e a chiederle la ricetta!

Devo dire che la ricetta della millefoglie, fatta così è semplicissima. Il trucco sta nel comprare la pasta sfoglia già fatta. Lei usa quella di Matilde Vincenzi, che si trova di regola nel reparto biscotti del supermercato, e poi le piace aggiungere il cacao amaro al posto dello zucchero a velo.

Se poi non trovate la pasta sfoglia già pronta, potete comprare quella che si trova nel reparto frigo, la tagliate in 3 parti, la cuocete, e usate quella.

La millefoglie di nonna Gabri
Ingredienti per 1 torta:
  • Pasta sfoglia: 1 confezione (3 fogli)
  • Per la crema pasticcera: 500 ml. di latte, 6 tuorli di uovo, 150 g. di zucchero, 40 g. di farina, la scorza di un limone
  • Cacao amaro

Cosa mi serve:

  • Per la crema pasticcera: una pentola larga, un recipiente di medie dimensioni, un frullino elettrico per sbattere i tuorli (è fondamentale che sia elettrico)
  • Un piccolo colino o spargitore per spargere sopra il cacao amaro

Cosa devo fare:

  • Preparo la crema pasticcera e faccio raffreddare come descritto qui
  • Compongo la millefoglie facendo attenzione a comporre bene i vari piani e livellando il tutto (spalmo metà della crema pasticcera sul primo foglio di pasta sfoglia, e la restante metà sul secondo, poi copro con il terzo foglio)
  • Spolverizzo con il cacao amaro (aiutandomi con il colino o spargitore)

In realtà: nonna Gabri fa la crema pasticcera senza bilancia e usa 8 tuorli d’uovo, 9 cucchiai di zucchero, 3 cucchiai di farina bianca, la scorza di un limone. Il resto del procedimento è uguale.

Millefoglie al cacao

(In foto vassoio Poloplast)