Pasta al tonno

Pasta al tonno

E’ arrivato il caldo.

Ho voglia di mare, di vacanza, di sole.

E allora, per ingannarmi un po’, per far finta di essere in uno di quei ristoranti a bordo spiaggia, ho voluto viziarmi con un piatto semplice, della tradizione, della famiglia.

La classicissima pasta al tonno.
Sono sicura che di versioni ce ne sono mille: questa è la mia. Per fare la pasta al tonno, come dice una pubblicità di questi tempi, ci vuole sicuramente una buona pasta. E poi, io “aggiungo” il tonno, i capperi (sotto sale) e le olive sottolio (già denocciolate e già tagliate a rondelle).
Facilissimo.

Pasta-al-tonno

Pasta al tonno
Ingredienti per 2 persone :
  • Pasta: 160 g. (io ho usato una pasta corta, ma vanno benissimo anche le linguine)
  • Olive denocciolate (se volete proprio pesarle, circa 60 g.)
  • Capperi sottosale (se volete proprio pesarli, circa 15 grammi)
  • Tonno sottolio: una confezione da 200 g. circa
  • Burro: una noce di burro
  • Olio extravergine di oliva, sale grosso

Cosa mi serve:

  • Pentola per cuocere la pasta
  • Recipiente per amalgamare gli ingredienti
  • Colapasta

Cosa devo fare:

  • Metto la pentola, colma di acqua sul fuoco, e quando bolle aggiungo poco sale grosso e ci verso la pasta (il condimento è già salato)
  • Nel mentre, in un recipiente metto un filo di olio e amalgamo il tonno (scolato dal suo olio), le olive e i capperi. Aggiungo anche un po’ di burro che aiuta a fare sentire meno il sale (dei capperi)
  • Quando la pasta è cotta, la scolo, e la amalgamo al condimento. Servo.

Tonno olive capperiPasta tonno olive capperiPasta al tonno