pasta e fagioli

Pasta e fagioli

Settimana scorsa sono stata a cena a casa di amici, e la signora di casa, o meglio la nonna di casa, aveva preparato una zuppa veramente speciale. Un piatto di altri tempi: la classica pasta e fagioli.

Era così buona che mi è rimasta la voglia di mangiarla, così mi sono messa di tutto punto e ho replicato la ricetta.

A volte, almeno io, rinuncio a farla per mancanza di tempo, perché mi ostino a volerla fare con quelli freschi o secchi. Sbagliatissimo: comprate pure i fagioli in scatola, che viene buonissima! Forse anche meglio dei fagioli freschi.

Pasta e fagioli
Ingredienti per 2 persone:
  • Per il soffritto: 1 carota piccola, 1/4 cipolla, 1 costa di sedano piccole, 25 g. di pancetta a cubetti, 1/2 spicchio di aglio
  • Fagioli in scatola: 1 lattina (la lattina è da 400 g. di peso, 240 g. sgocciolato)
  • Brodo vegetale: 1 litro circa
  • Una foglia di alloro
  • Maltagliati o pasta corta tipo ditalini: 80 g. circa
  • Olio extravergine, sale fino e pepe nero da macinare

Cosa mi serve:

  • Pentolino per preparare il brodo
  • Pentola dai bordi alti
  • Scolapasta
  • Minipimer

Cosa devo fare:

  • Preparo il brodo vegetale.
  • Trito grossolanamente la carota, il sedano e la cipolla (come tritare una cipolla). Preparo il soffritto con le verdure, la pancetta e l’aglio schiacciato con le mani, aggiungo la foglia di alloro.
  • Rimuovo l’aglio, scolo i fagioli, li sciacquo leggermente, e ne metto circa la metà nella pentola. Aggiungo il brodo e riscaldo per un paio di minuti.
  • Elimino l’alloro, frullo i fagioli nella pentola con il minipimer, e aggiungo i fagioli restanti. Aggiungo eventuale sale e pepe.
  • Cuocio la pasta nel liquido dei fagioli, e servo.

Aggiustare la densità: per un piatto più liquido aggiungo brodo o acqua, per un piatto più denso lascio a bollire.
pasta e fagiolipasta e fagiolipasta e fagiolipasta e fagioli