Crostata pasta frolla

Pasta frolla per crostate

Qui trovate la ricetta per la crostata di frutta, e qui per la crostata alla marmellata.

Pasta frolla per crostate
Ingredienti per una frolla fatta con 250 g di farina:
  • Farina 00 setacciata: 250 g.
  • Sale fino: un pizzico
  • Zucchero: 70 g.
  • Scorza grattugiata di 1/2 limone
  • Burro: 125 g.
  • Tuorli d’uovo: 2

Cosa devo fare:

  • Se lavoro l’impasto a mano il burro deve essere a temperatura ambiente, altrimenti se utilizzo il robot deve essere freddo
  • Metto in un recipiente (o robot) la farina, un pizzico di sale, lo zucchero, la scorza grattugiata e amalgamo. Poi aggiungo (al centro) il burro fatto a pezzettini, e i tuorli d’uovo. Se lavoro l’impasto a mano utilizzo le punte delle dita (per non riscaldare l’impasto).
  • Quando l’impasto assomiglia alla sabbia formo una palla sul ripiano. Se ho problemi nel formare la palla, mi bagno le mani con acqua fredda, e provo nuovamente. Una volta fatta la palla, ricopro l’impasto con la pellicola per alimenti, e lo metto in frigo per almeno 1/2 ora.
  • All’occorrenza, prendo la palla di pasta frolla, la lavoro un po’ con le mani (all’inizio sarà molto dura), e poi la stendo con l’aiuto di un mattarello su un ripiano in legno leggermente infarinato. Metto la pasta frolla dentro uno stampo e la bucherello con una forchetta.

Attenzione: Quando si prepara la pasta frolla è bene fare attenzione a lavorare l’impasto per poco tempo. L’impasto infatti è molto sensibile al calore, e se lo si lavora troppo, si riscalda e “cuoce”.
Come una volta: si può lavorare direttamente l’impasto (a mano) su un ripiano di legno formando una fontana con la farina e poi riponendo al centro gli ingredienti più liquidi.
Pasta frollaPasta frollaPasta frollaCrostata pasta frollaCrostata pasta frollaCrostata pasta frollaCrostata pasta frolla